Wabi-Sabi – Chi siamo

Wabi-Sabi, la bellezza dell’imperfetto

Wabi-Sabi è un concetto antico e magico che arriva direttamente dal Giappone.
Spiegare il Wabi-Sabi non è semplice, se provaste a chiederlo ad un giapponese probabilmente rimarrebbe in silenzio, non è qualcosa di concreto, qualcosa che possiamo toccare con mano, bensì parte stessa di una sensazione.

Immaginate un giardino piccolo e appartato, circondato dal silenzio o una casa in un pomeriggio d’estate, con la luce che entra dalle persiane chiuse e fuori le cicale che cantano o ancora, semplicemente, il dettaglio di un vecchio armadietto sgangherato pieno di detersivi, ecco, questo è Wabi-Sabi.


Abbiamo scelto questo nome perché crediamo nella bellezza insita in ogni cosa, quella che ci fa sorridere perché, magari, ci ricorda un odore, un sapore, una sensazione antica, una sensazione che è dentro di noi e anche se imperfetta, strana e totalmente fuori dai canoni comuni è tutta nostra, ed è meravigliosa.

Wabi-Sabi vuole essere il nostro modo di fotografare il mondo che ci circonda, un mondo fatto di dettagli che possono sembrare piccoli e insignificanti eppure, messi insieme, formano il tutto diventando così, importantissimi, se vi andrà di conoscerci dunque scoprirete la nostra cura nell’osservare quello che a molti sfugge e che noi, d’altrocanto, troviamo fondamentale.

Pensiamo che la fotografia debba ricalcare questo concetto perché essa non può prescindere dal raccontare quello che il mondo ci offre e allora anche per i vostri eventi affidatevi a chi, del dettaglio, a fatto la sua ragion d’essere. Il mondo ha bisogno della poesia e noi vogliamo raccontarla a modo nostro.

Semplicemente.

Provate ad essere Wabi-Sabi anche voi.